IncredibiliNews

Ecco perché perdere un cane fa male quanto perdere una persona cara

LO DICONO GLI ESPERTI

Perdere un animale domestico può fare molto male. Può far male quanto perdere una persona cara.

In seguito questo dolore spesso non viene compreso dalla società.

Tuttavia, uno studio ha rivelato che dire addio al proprio animale domestico può essere doloroso quanto dirlo a una persona. Ecco perché.

Coloro che hanno perso un cane sanno quanto possa fare male e ora la scienza ci spiega il motivo.

Secondo uno studio dell’università di medicina veterinaria di Vienna, gli scienziati hanno scoperto che il legame tra i cani e i loro padroni è simile a quello tra genitori e figli.

Secondo lo studio, un aspetto del legame tra umani e animali è quello che viene chiamato “effetto di una base sicura”.

Amore, fiducia e conforto

“Questo effetto si trova anche nel legame tra genitori e figli: i bambini vedono coloro che si occupano di loro come una base sicura quando si tratta di interagire con l’ambiente.”

Nel caso degli animali, i loro genitori si sentono al sicuro grazie all’amore, la fiducia e il conforto, ha detto lo studio.

La perdita di un cane può turbare la vita e causare depressione, anche se a volte le persone che ci circondano credono che perdere un animale non sia così doloroso quanto perdere una persona cara.

“Imbarazzati a mostrare il dolore”

Diversamente da quanto succede quando perdiamo una persona cara, spesso non ci viene dato tempo di elaborare il lutto e ci si può sentire “imbarazzati a mostrare il dolore in pubblico per la morte del proprio cane”, ha detto Business Insider.

Però esistono alcune raccomandazioni per riuscire a superare la morte di un animale domestico.

Un rituale: organizzare una specie di funerale o cerimonia dedicata al proprio animale morto può permettere di esprimere apertamente i propri sentimenti.

Provare dolore a modo proprio: non lasciate che nessuno vi dica come dovreste sentirvi, siamo tutti diversi.

È giusto sentirsi arrabbiati, tristi o il bisogno di piangere ed è giusto anche provare momenti di gioia.

Bisogna lasciar andare il dolore quando si è pronti.

Cercare supporto: parlare con persone che hanno vissuto esperienze simili può essere molto di conforto. Esistono anche gruppi di supporto che possono aiutare.

Creare un monumento commemorativo: si possono ricordare i momenti felici condivisi con il proprio animale piantando un albero o creando un album di foto o di ricordi. Può essere molto d’aiuto a superare il dolore.

È capitato anche a voi di perdere un cane o un animale domestico? Come lo avete superato?

Tags

Related Articles

error: Content is protected !!
Close
Close