Curiosita'Incredibili

Viene bruciata viva dall’amica: dopo due anni di cure mostra il suo nuovo volto [VIDEO]

La vita di Dana Vulin è cambiata per sempre quando una sua amica l’ha bruciata viva. Il movente di un crimine così grave è stata la gelosia. La donna la vide parlare con il suo ex marito durante la festa e da allora sentimenti ciechi la spinsero a pianificare tutto nel dettaglio. L’azione compiuta è stata quindi volontaria e premeditata.

La vittima ha subito un’ustione di terzo grado che ha coinvolto il 70% del suo corpo, specialmente sul viso. La ragazza australiana in seguito all’accaduto disse:” Sarebbe stato più facile morirema non ho mai scelto la strada più semplice nella mia vita” .“Spero che altre donne vedano in me la forza, il potere, la fiducia, il rispetto di sé, il coraggio, la determinazione. E spero che vedano anche le cicatrici, perché sono una parte di me”.

Oggi Dana ha 28 anni e come lei stessa spiega nel video, non è più la stessa persona di prima, sia esteticamente che interiormente. In seguito ai numerosi interventi chirurgici è adesso pronta a mostrare il suo nuovo volto ed a togliere la maschera sotto cui si è nascosta per troppo tempo. Ha imparato ad accettare le sue cicatrici, rendendole uno strumento per dimostrare la sua forza a sé stessa ed alle persone che hanno subito un trauma simile al suo. Ecco il video:

Related Articles

error: Content is protected !!
Close
Close