Cronaca

Abusò di 160 ginnaste: condannato fino a 175 anni il medico Larry Nassar.

Esemplare, sicuramente simbolica. Anche nella migliore delle ipotesi, Larry Nassar non uscirà mai più dal carcere.

Stiamo parlando del medico, ex responsabile della Federazione americana di Ginnastica che, dopo essere stato accusato di abusi sessuali sulle atlete, è stato condannato fino a 175 anni di carcere.

Accusato di abusi sessuali su 160 atlete
Per oltre 20 anni ha agito totalmente indisturbato coinvolgendo centinaia di vittime. Al centro dell’attenzione di una condanna più che esemplare troviamo Larry Nassar, ormai ex medico della Nazionale statunitense di ginnastica nonché dell’Università del Michigan. Per 20 anni ha abusato della sua posizione facendo perno sui sogni di giovanissime ragazze per agire indisturbato e commettere quanto di più peggiore.

Non si riescono quasi a contare le centinaia di ragazzine che hanno testimoniato di aver subito abusi sessuali da parte del medico.

Contro di lui un plotone di voci che all’unisono lo descrivono come un mostro. Tra le tante, spiccano nomi illustri come quello di Raisman, Maroney, Douglas, Wieber e Biles per citare solo alcune delle ragazze che si sono aggiudicate una medaglia alle Olimpiadi.

“Ho appena firmato la sua condanna a morte“
Da brivido le testimonianze che vennero a galla con l’inchiesta datata 2016 che porta il nome dell’Indianapolis Star. “La mia vagina era dolorante mentre gareggiavo per colpa di quest’uomo – aveva raccontato Amie Labadie – Quanto è disgustoso solo dirlo ad alta voce?“.

E ancora: “Le cose che ho dovuto sopportare sono state disgustose” affermava la campionessa olimpica Maroney. Ma ancor più forti son tuonate le parole rilasciate odiernamente dal giudice Rosemarie Aquilina che così ha chiosato: “Non ha fatto nulla per meritarsi di uscire di prigione. Con questa sentenza ho appena firmato la sua condanna a morte“.

Per gli abusi su almeno 160 ragazzine infatti, Nassar è stato condannato ad un minimo di 40 fino a 175 anni di carcere. Una sentenza più unica che rara che arriva per di più alla luce di una condanna già a carico dell’uomo: Nassar era stato infatti già condannato in precedenza a 60 anni per pedopornografia.

Related Articles

Back to top button
error: Content is protected !!
Close