IncredibiliStorie

Bambino è quasi morto per aver mangiato un hamburger fatto dalla mamma – ora lei sta avvertendo gli altri

La famiglia Fiore si stava godendo una bellissima serata estiva ed ha deciso di accendere il barbecue per preparare hamburger per cena.

Prima di rendersene conto, le cose hanno preso una brutta piega.

Anthony, 6 anni, ha iniziato a mangiare il suo panino e solo pochi minuti dopo stava molto male.

La madre lo ha portato di corsa al pronto soccorso e quello che i dottori gli hanno trovato nello stomaco l’ha fatta impallidire.

Ora sta avvertendo altri genitori per fare in modo che non succeda mai più.

“Sembrava un ago,” ha detto Anthony alla stazione radio canadese CBC.

Quando il bambino si è improvvisamente sentito male, la mamma lo ha portato in ospedale e i dottori hanno scoperto che aveva ingerito una setola di una spazzola di metallo.

Questo tipo di spazzole è molto comune per pulire le griglie e la maggior parte delle famiglie che ha un barbecue probabilmente ne ha una.

CBC

“Sapevamo che qualcosa non andava e che stava molto male perché stava piangendo,” ha raccontato Nadia, la madre del bambino. “Dall’ora di cena all’ora dell’operazione sono trascorse circa 12 ore, perché il nostro viaggio è iniziato all’ospedale locale ma poi siamo stati trasportati in un altro.”

I dottori nel primo ospedale non avevano modo di rimuovere il pericoloso filo di metallo dalla gola del bambino.

CBS

Invece degli specialisti all’ospedale pediatrico sono riusciti a rimuovere il filo dalla gola di Anthony con un intervento di chirurgia avanzata.

A quel punto, la cosa importante era che non sviluppasse un’infezione batterica causata dal filo.

Pare che non fosse la prima volta che i dottori affrontavano quel problema, ha scritto CBC.

Tanti altri pazienti erano finiti in ospedale per rimuovere setole delle spazzole in metallo ingerite per caso.

CBS

“Circa un anno fa ho avuto un paziente che ne è quasi morto,” ha detto il dottor Aziz Benbrahim. “Aveva ingerito la setola di una spazzola di metallo ed è stato male per due settimane.”

Flickr

Duff Dixon che lavora all’azienda di barbecue Barbecue World, ha detto che le spazzole andrebbero sostituite non appena mostrano danni da usura.

Inoltre, sarebbe meglio utilizzare spazzole attaccate ad una placca di metallo rispetto ad una di legno o di plastica, che tende ad essere meno sicura.

Stando a quanto detto da Dixon, questo problema esiste da quando si utilizzano questo tipo di spazzole.

Evitate la spazzola – e fate così

La cosa più sicura da fare è evitare proprio queste spazzole.

Ci sono tanti altri modi di pulire le griglie del barbecue. Alcune persone lo accendono e fanno bruciare i residui dalla griglia; altri puliscono la griglia sfregandola con una patata cruda; altri ancora usano un foglio di alluminio per pulire la sporcizia.

La madre di Anthony, Nadia, ha detto di aver reso pubblica la storia di suo figlio per avvertire altre famiglie dei rischi che si possono correre con le spazzole per barbecue, così che possano evitare che capiti la stessa cosa anche nelle loro famiglie.

“Spero che queste spazzole vengano eliminate dagli scaffali, che vengano bandite,” ha detto Nadia.

CBC

La famiglia non ha fatto altri barbecue dal giorno dell’incidente, e Nadia ha detto che suo figlio ha paura di mangiare qualsiasi cosa che venga cotta sulla griglia.

Speriamo che Anthony riesca a liberarsi presto della sua paura, ma fino ad allora, aiutiamo a diffondere questa storia così che altre persone scoprano questo pericolo che si trova comunemente in casa.

Related Articles

Back to top button
error: Content is protected !!
Close