CoppieCuriosita'

Come smettere di pensare al proprio ex

La fine di una storia spesso è difficile da accettare, soprattutto se non è finita in modo consenziente da entrambi le parti e se si è ancora innamorati del partner. In quest’ultimo caso si spera sempre di riuscire a riconquistare l’altro e basta una canzone, un film e anche un piccolo gesto può far cadere nello sconforto. Inoltre in ogni momento della giornata il pensiero è rivolto a lui, alle sue parole, ai ricordi e ad ogni esperienza condivisa, generando tristezza e una sensazione di vuoto e solitudine.

Togliersi dalla mente un ex è difficile nei primi tempi è difficile, ma la vita continua anche senza di lui e presto arriverà un nuovo amore. Nel frattempo è fondamentale concentrarsi su se stesse, prendersi cura del proprio benessere, cercare di capire cosa si vuole da un partner e soprattutto vivere come un’opportunità la ritrovata libertà sentimentale. Ecco dei consigli su come smettere di pensare al proprio ex e ritrovare l’equilibrio interiore.

Il primo passo per cercare di non pensare all’ex è di eliminare tutti contatti, numero di telefono, whatsapp e ogni altro tipo di applicazione. Ciò vale, soprattutto per Facebook e i social network, infatti, è importante rimuoverlo dalle amicizie o bloccarlo al fine di evitare di andare a spiare il suo profilo o i movimenti e resistere più facilmente alla tentazioni di chiamarlo.

Eliminare dalla vista tutte le cose che vi ricordano i momenti trascorsi insieme. Foto, regali, souvenir e oggetti che sono in qualche modo legati alla vostra storia d’amore possono essere conservati in una scatola, regalatati o semplicemente buttati, l’importante non averli in giro per casa. Per non vivere nel passato e farsi del male rileggendoli continuamente, è bene cancellare messaggi o email, che le più romantiche hanno la tendenza a memorizzare.

Evitare gli amici in comune o quelli che fanno parte della cerchia dell’ex fidanzato e non chiedere informazioni su di lui. Uscire con le proprie amiche o crearsi una comitiva con persone diverse, con cui condividere hobby, interessi e vivere esperienza più vicine al vostro modo di essere.

Dedicarsi al lavoro con un maggior attenzione e coltivare una nuova passione o un hobby può aiutare a distrarre la mente dai vecchi ricordi. Iscriversi ad un corso di ballo, di yoga, di fotografia o imparare a cucinare, fare giardinaggio o qualsiasi altra attività può essere utile per conoscere nuove persone, uscire di casa e avere l’occasione di distogliere i pensieri dall’ex.

Related Articles

Back to top button
error: Content is protected !!
Close