Mamme e BambiniStorie

La giovane madre muore dopo il parto, ma salva vite donando 12 organi

Una delle cose migliori che una persona può fare è registrarsi come donatore di organi . Si stima che 114.000 persone negli Stati Uniti stiano aspettando nella lista dei trapianti un organo salvavita e 20 persone muoiono ogni giorno per mancanza di disponibilità.

Diventando un donatore puoi assicurarti che anche quando muori, continuerai a fare una grande differenza nella vita degli altri. È il caso di una madre, morta tragicamente troppo presto ma che ha salvato molte vite grazie al suo dono finale.

Kathleen Thorson, di Medford, Oregon, era madre di quattro figli. La più giovane è appena nata il 29 dicembre: lei e suo marito Jesse hanno accolto un ragazzo di nome Teddy.

Ma pochi giorni dopo quel miracolo, la tragedia ha colpito. Mentre era sempre sembrata sana, improvvisamente soffrì di emorragia intracerebrale e morì giorni dopo. Aveva solo 34 anni.

La perdita scioccante ha devastato suo marito. I due si frequentavano dal liceo e si erano sposati nel 2006.

“Non abbiamo mai trascorso un minuto a parte”, ha detto Jesse a Good Morning America . “Abbiamo trascorso 14 anni e ne abbiamo utilizzato ogni minuto … non ci sono rimpianti di come abbiamo trascorso il tempo, solo per la quantità di tempo che abbiamo trascorso.”

Ma mentre la famiglia piange, hanno trovato un rivestimento d’argento: Kathleen era una donatrice di organi e 12 dei suoi organi saranno utilizzati in interventi di salvataggio.

“Man mano che impareremo di più su quel processo … i destinatari che ricevono gli organi di [Kathleen], è qualcosa che ci solleverà continuamente”, ha detto Jesse.

Dice che sua moglie era una donna molto amorevole e premurosa. Sembra giusto che lei continui ad aiutare le persone dopo che se ne è andata.

“Non so se abbia mai incontrato qualcuno di cui non riusciva a trovare un modo di amare e preoccuparsi”, ha detto Jesse a GMA. “Il suo cuore era spalancato. Il suo cuore, la sua gentilezza e la sua disponibilità ad amare.

E mentre i loro quattro figli hanno perso la madre, sapranno sempre che è morta un eroe.

“Sono contento che i miei figli conosceranno la loro mamma per averlo fatto”, ha detto Jesse. “Il mio bambino di 7 anni ha detto alla sua prima elementare che sua madre ha” aiutato le persone “

È sempre straziante perdere una persona cara, specialmente così giovane. Ma almeno possono trovare conforto nel sapere che ha salvato delle vite.

È un buon promemoria del perché dovresti considerare di diventare un donatore di organi! Condividi questa storia importante!

Tags

Related Articles

Back to top button
error: Content is protected !!
Close