Curiosita'Incredibili

La sua vasca da bagno era orribile, poi ha scoperto questo trucco…INCREDIBILE!

Col tempo anche gli oggetti più splendenti finiscono per perdere il loro originario splendore, opacizzandosi. Uno degli oggetti che più degli altri finisce per imbruttirsi è la vasca. Alcune macchie non vanno via facilmente con un po’ di sapone.

Per questo, oggi vogliamo svelarvi 3 metodi del tutto naturali, assai utili contro lo sporco della vasca. Ecco tutto quello che vi occorre:
– aceto bianco
– bicarbonato
– alcool
– detersivo per piatti
– sale fino.

Spruzzate l’aceto su tutta la superficie e fatelo agire per un po’ di tempo. il calcare crostificato, si scioglierà ridonando l’originario splendore alla vasca. Dopo 20 minuti, sfregate con una spugnetta, risciacquate e asciugate poi con un panno asciutto.

Il secondo metodo, è altrettanto semplice. Ecco cosa vi occorre:
– 3 cucchiai di bicarbonato
– un decilitro di alcool
– due cucchiai di detersivo per i piatti.

Mettete tutti gli ingredienti in un flacone e finite di riempirlo con dell’acqua. Con uno spruzzino, vaporizzatelo su tutta la superficie. Lasciatelo agire per qualche minuto e poi strofinate per bene e sciacquate.

Il terzo metodo prevede la creazione di una pasta per lucidare la vasca:
– tre cucchiai di bicarbonato
– tre cucchiai di sale fino
– un cucchiaino di detersivo per piatti
– alcool

Mescolateli tutti insieme e fermatevi sono quando otterrete un composto pastoso che andrà strofinato sulla vasca. Fatelo agire qualche minuto, poi risciacquate. Non esagerate però. Questa pasta ha un’azione abrasiva.

Per prevenire lo sporco, utilizzate una soluzione fatta con 100 ml di aceto bianco, 3 cucchiai di detersivo per piatti e acqua. Metteteli tutti in un flacone da un litro, così avrete il detersivo ideale per la vostra vasca.

Fonte consultata:
Donnaweb

Related Articles

Back to top button
error: Content is protected !!
Close