BenessereCuriosita'FAI DA TErimedi casalinghiRIMEDI NATURALI

Perché bisognerebbe aggiungere l’aceto al bucato: il motivo è geniale

Perché bisognerebbe aggiungere l’aceto al bucato: il motivo è geniale

Non c’è niente di più bello che infilarsi a letto quando le lenzuola sono pulite. Oltre al fatto che hanno un buon odore, sono anche più morbide e ci rilassano.

Quando si lavano le lenzuola aggiungere l’ammorbidente è fondamentale. Però da quando mia madre mi ha raccontato il trucco che usava mia nonna, cioè l’aceto, ho pensato di provare e adesso non posso farne più a meno.

Gli ammorbidenti potrebbero contenere dei prodotti chimici che rovinano l’elasticità dei capi e le fragranze potrebbero contenere tossine, ha scritto Expressen.

L’articolo dice che vengono aggiunti anche ftalati, una sostanza che distrugge gli ormoni ed è dannosa per i bambini oltre a poter causare allergie.

Inoltre, tutti i prodotti chimici contenuti vengono poi riversati nell’acqua.

Neutralizza i cattivi odori
L’aceto bianco ha gli stessi effetti ma è completamente innocuo. Non solo è innocuo ma è anche perfetto per la lavatrice perché la tiene pulita e la fa funzionare bene. Si può anche spruzzare sugli abiti prima di metterli ad asciugare.

L’aceto neutralizza i cattivi odori causati dai batteri – inoltre costa anche molto poco.

Per rendere fresco il carico di panni da lavare, si possono aggiungere oli essenziali come quello di lavanda e godersi la profumazione.

Ricetta per ammorbidire il bucato:
1. Usare un imbuto per mettere l’aceto in una bottiglia spray.

2. Per ogni misurino di aceto che si utilizza aggiungere tra le 10 e le 15 gocce di olio essenziale.

3. Chiudere la bottiglia spray e sbattere per mescolare gli ingredienti.

4. Sbattere bene prima di ogni utilizzo per mescolare gli oli essenziali.

Condividete questo trucco con tutti quelli che conoscete, vi ringrazieranno

Tags

Related Articles

Back to top button
error: Content is protected !!
Close